FATTURAZIONE – CONFIGURAZIONE INIZIALE

FATTURAZIONE ELETTRONICA E RICEVUTE PRO-FORMA DA BBPLANNER #

Con BBPlanner potrai gestire la fatturazione elettronica e generare delle ricevute pro-foma (da allegare agli scontrini fiscali):

  • generare fatture elettroniche in XML e PDF (da versione SUITE in poi) che potranno essere inviate allo SDI, sia da BBPlanner (con acquisto prodotto aggiuntivo KIT FATTURE ELETTRONICHE) che da altri gestionali di fatturazione elettronica (Aruba, Olivetti, ecc.)
  • inviare/ricevere le fatture elettroniche tramite SDI (ciclo attivo e passivo) con acquisto di un KIT FATTURE ELETTRONICHE (Acquista dal gestionale, cliccando su Servizi Suite -> Prodotti Aggiuntivi)
  • conservare le fatture elettroniche per dieci anni
  • generare ricevute pro-forma (no fiscali) da allegare alle ricevute generate da registratore di cassa

Per ogni prenotazione sarà possibile emettere più documenti fiscali (esempio: fattura a caparra, fattura a saldo).

INVIO/RICEZIONE/ARCHIVIAZIONE FATTURE ELETTRONICHE – COSA SAPERE #

Per l’invio/ricezione/archiviazione di fatture elettroniche da BBPlanner, acquista uno dei pacchetti KIT FATTURE ELETTRONICHE (acquista dal gestionale, cliccando su Servizi Suite -> Prodotti Aggiuntivi).

Dopo l’acquisto del KIT FATTURE ELETTRONICHE:

  • ti saranno inviati dei documenti che dovrai compilare, firmare e rinviare, tramite indirizzo PEC e Legale Rappresentante, a info@bbplanner.com

dovrai inviare una PEC tramite l’indirizzo aziendale ufficiale di posta certificata, come risulta dal registro governativo INIPEC all’indirizzo verificafe@pcert.it, con oggetto “PEC di verifica per attivazione servizi di fatturazione elettronica”, con allegati copia documento di identità del rappresentante legale dell’azienda (in corso di validità), visura camerale non più vecchia di 6 mesi e con il seguente corpo:

Spett. Fornitore,

In allegato i seguenti documenti, necessari al perfezionamento contrattuale ed attivazione del servizio:

  • copia documento di identità del rappresentante legale dell’azienda;
  • visura camerale.

Oggetto email : PEC di verifica per attivazione servizi di fatturazione elettronica

FATTURAZIONE CONFIGURAZIONE INIZIALE #

  • Vai su FATTURAZIONE -> CONFIGURAZIONE dal menù
  • Inserisci le informazioni richieste nei campi, che compariranno all’interno della struttura: RAGIONE SOCIALE, NAZIONE, COMUNE, CAP, INDIRIZZO FATTURAZIONE, PREFISSO N. DOCUMENTO (facoltativo, a piacimento, utile nel caso in cui abbia necessità di distinguere le fatture emesse da BBPlanner, da tutti gli altri documenti fiscali), CODICE FISCALE
  • In DATI PER FATTURA, inserisci PARTITA IVA, REA, seleziona il REGIME FISCALE, l’ALIQUOTA IVA % o l’IVA ESENTE (NOTE) in caso di esenzione. ATTENZIONE: per questi dati non forniamo consulenza, chiedi al tuo commercialista, per la corretta compilazione.
  • in caso di generazione di RICEVUTE PRO FORMA, seleziona il tipo di Formato (A5 per ricevuta doppia, A4 per unica ricevuta). ATTENZIONE: le ricevute emesse da BBPlanner, diversamente dalle fatture, non hanno alcun valore fiscale, ma costituiscono dei proforma da allegare alle ricevute fiscali, emesse dal proprio registratore di cassa.
  • In NOTE, potrai inserire un testo che verrà inserito in automatico, come nota, in ogni fattura o ricevuta
  • In caso di generazione di ricevute, indica se il BOLLO IN RICEVUTA (E IN FATTURE, IN REGIME FORFETTARIO) è: A CARICO DEL CLIENTE, A CARICO DEL CLIENTE E COMPRESO NELLA PRENOTAZIONE o se è A CARICO DELLA STRUTTURA O NON PREVISTO. In caso di ricevuta proforma, questa informazione sarà inserita nella descrizione e sarà valida per il calcolo fiscale da sistema. ATTENZIONE: per questi dati non forniamo consulenza, chiedi al tuo commercialista, per la corretta compilazione.
  • Seleziona TASSA SOGGIORNO IN DOC. SEPARATO, se non vuoi inserire nella fattura di soggiorno, anche la tassa di soggiorno
  • In MODALITA’ PAGAMENTO AGGIUNTIVE potrai aggiungere (tasto azzurro AGGIUNGI IN LINE) altre modalità di pagamento non presenti di default nei DETTAGLI DI PAGAMENTO all’interno della prenotazione. Di default il sistema, infatti, consente di selezionare tra: bonifico bancario, carta di credito, paypal, contanti. Se utilizzi altre modalità, dovrai aggiungerle da qui, associando in ogni caso un tipo di pagamento suggerito dal sistema, tra bonifico bancario, carta di credito, paypal, contanti, per indicazione sulla fatturazione.
  • Clicca su SALVA

ATTENZIONE: se in possesso di più ragioni sociali, nel caso di multistruttura ad esempio, non sarà possibile gestire la fatturazione da un unico account. Potrai creare un altro account e gestire le strutture tramite ACCOUNT MASTER (passaggio veloce da un account all’altro, senza logout e login). Per l’ACCOUNT MASTER, puoi richiedere maggiori informazioni, chiamando al 0833 908214.

Una volta completata la pagina di configurazione, sarà già possibile emettere le fatture e le ricevute, generandole direttamente all’interno della prenotazione, dopo aver creato i MOVIMENTI (di caparra, saldo, ecc.) o ex novo da FATTURAZIONE -> DOCUMENTI -> NUOVA FATTURA o NUOVA RICEVUTA (leggi FATTURE/RICEVUTE – EMISSIONE DOCUMENTI).

OPPURE #