Utilizzo POS Virtuale Stripe – Cosa devi sapere

BBPlanner mette a disposizione dei gestori un POS virtuale (Stripe) che può essere utilizzato sia per chi vuole ricevere prenotazioni dirette da sito web con carta di credito (Booking Engine), sia per effettuare addebiti per prenotazioni, non necessariamente ricevute da sito web e in qualsiasi momento.

Per chi voglia utilizzare Booking Engine di BBPlanner, per ricevere prenotazioni dirette con pagamento con carta di credito, deve necessariamente attivare il POS Virtuale con account Stripe (collegamento ad account già esistente o creazione di un nuovo account). L’attivazione non ha alcun costo e si paga una piccola commissione (dettagli nel gestionale, alla voce menù Booking Engine) solo per le transazioni effettive (addebiti sulle carte) che non sono obbligatorie. Attivando il POS Virtuale Stripe, potrai controllare la validità della carta di credito ed effettuare delle pre-autorizzazioni senza alcun costo. Potrai quindi sapere se le carte di credito sono false, rubate, ecc. e dall’altra parte l’utente potrà avere la garanzia che la propria carta di credito venga utilizzata da un’attività sicura e affidabile. La sicurezza, in fase di prenotazione,  è fondamentale: se non funziona può compromettere l’immagine della tua attività, oltre a comportare delle sanzioni economiche.

Il settore turistico è quello più esposto a problemi di sicurezza, soprattutto per ciò che riguarda il furto dei dati delle carte di credito, ecco quindi l’esigenza di appoggiarsi ad un gateway di pagamento sicuro e affidabile come Stripe che rispetta tutti gli standard di sicurezza richiesti dalla normativa, obbligatoria da rispettare.

Richieste Pagamento

Attivando il Pos Virtuale con account Stripe da BBPlanner, sarà inoltre possibile inviare una richiesta di pagamento (tramite email o copiando link da inserire in email), compilando i campi importo (copia link da inserire nel corpo del testo di un’email, ad esempio) e indirizzo email (per invio del link con proprio client di posta). Le richieste di pagamento si possono inviare anche ad utenti che non prenotano da Booking Engine di BBPlanner.

Cosa devi sapere

Quando i clienti lasciano la propria carta di credito a garanzia della prenotazione, nel modulo di prenotazione (Booking Engine di BBPlanner), il sistema verifica la validità della carta di credito. A discrezione del gestore della struttura, si potrà richiedere poi il pagamento all’arrivo (contanti o pos di proprietà in struttura). Inoltre si potrà verificare la disponibilità dell’importo richiesto per la prenotazione o addebitare l’importo richiesto o ancora scollegare la carta di credito inserita dal cliente in fase di prenotazione per inserirne una nuova.

ATTENZIONE: sul web è facile trovare numeri di carte di credito false ma valide, pertanto ti consigliamo di effettuare sempre:

  • o una verifica dell’importo richiesto per la prenotazione (senza alcun costo)
  • o addebito (con commissione).

Tariffe Non Rimborsabili

Dopo l’attivazione/collegamento con account Stripe, sarà ora possibile richiedere pagamenti con carta di credito per tariffe non rimborsabili sul Booking Engine di BBPlanner, verificando in tempo reale i fondi per il pagamento. Nel caso in cui la carta di credito risulta non valida, viene inviata, in automatico, dal sistema, una notifica al gestore della struttura. Inoltre nella Dashboard di BBPlanner apparirà un Alert con link alla scheda prenotazione con carta di credito non valida. Sarà cura del gestore contattare il cliente per richiedere una nuova modalità di pagamento.

Per maggiori dettagli, contattaci.

Please follow and like us: